Il matrimonio di Katia e Simone è stato celebrato nella Chiesa di Santa Maria di Non a Curtarolo. Preceduti da paggetti e damigelle sorridenti, gli sposi hanno deciso di farsi accompagnare all’altare dalla loro stupenda bimba vestita di bianco. Il romantico giardino di Villa Ca’ Prigioni ha, in seguito, ospitato il ricevimento degli invitati mentre Katia e Simone hanno approfittato della magica atmosfera di questa dimora rustica per dedicarsi qualche momento tra di loro due con una passeggiata immersi nei limitrofi campi di grano. I festeggiamenti sono continuati all’interno della villa, interamente allestita secondo un tema bucolico, alternato da continui richiami ad una delle passioni degli sposi: i viaggi. Lunghi balli e stelline scintillanti hanno, infine, fatto da cornice alla conclusione di questa indimenticabile giornata.
Video: Jenny Ometto | Fotografo: Lancio del Riso | Pasticceria Gardellin

icon